Un progetto semplice e veloce per il fai da te di scarpiere con cassetto

di | 15 febbraio 2021

Se sei stanco di avere costantemente le scarpe aggrovigliate nel cesto della biancheria o nell’armadio o di non riuscire mai a trovarle, soprattutto ad esempio quando sei più in ritardo, allora dovresti prendere in considerazione l’idea di acquistare una scarpiera con cassetto che vada bene per te e per le tue esigenze di utilizzo. Ciò è particolarmente utile se hai molte paia di scarpe diverse che devono essere riposte nello stesso posto, essenzialmente per una questione di comodità, e che possono davvero fare al caso tuo nel caso in cui tu viva ad esempio in una famiglia numerosa e c’è quindi bisogno di conservare di fatto molte paia di scarpe diverse in un unico posto che sia comodo e facile per tutti da raggiungere. Molte persone rimandano l’acquisto di uno di questi strumenti perché non credono che saranno utili e pensano di fatto di poterne fare benissimo a meno, ma ho scoperto che la maggior parte delle persone lo trova utile. L’altra cosa di cui dovresti essere consapevole è che generalmente sono piuttosto costosi, soprattutto se scegli l’opzione integrata. Ma se non vuoi spendere così tanti soldi, potresti sempre costruire tu stesso una scarpiera fai-da-te con cassetto.

Una delle cose che dovrai fare prima è comprarti un buon paio di cassetti in legno. Non affrettarti perché dovrai assicurarti che siano di buona qualità altrimenti noterai il costo quando arriverà il momento di pagarli. Puoi ottenerli praticamente ovunque, come un negozio di bricolage o un negozio di falegnameria. Assicurati di chiedere se non sei sicuro in quanto alcuni luoghi ti diranno i materiali esatti che devi acquistare e altri potrebbero dirti di ottenere qualcosa di diverso. I negozi di falegnameria sono particolarmente utili in quanto di solito sarai in grado di vedere cosa stai acquistando e puoi chiedere di vedere se si tratta di un materiale migliore.

Una volta che hai il tuo legno pronto, dovrai procurarti della colla e un martello. Il motivo per cui devi farlo è che puoi avvitare l’intero cabinet insieme. Assicurati che tutti i pezzi siano completamente asciutti prima di iniziare a montare la parte anteriore del mobile. Inizia attaccando il pannello frontale al muro e poi inserendo il cassetto. Puoi usare la colla per tenere il legno in posizione e poi inchiodarlo in posizione prima di avvitare tutto insieme.

Qui puoi trovare tutto quello che desideri sapere ulteriormente sull’argomento in oggetto: Domande Frequenti sulla scarpiera